Comunità del SESSO (Vietato ai minori di 18 anni)

Reply

IL NIPOTE DEL PADRONE DI CASA N° 2, Luca continua a farmi godere sempre di piu'.

« Older   Newer »
jolli
icon4  view post Posted on 20/9/2011, 02:25 Quote




( continuazione...)
Luca ed io dopo la gran scopata di sabato sera , abbiamo dormito insieme.
Domenica mattina mi sveglio accanto a lui , e' li tutto nudo con me nel letto e non posso resistere dal cominciare a baciarlo e leccare il suo torace , i suoi capezzoli.
Luca si sveglia e dice che sono una porcella e si gira facendo mettere me sopra nella posizione da 69.
Mi da delle pacche sulle chiappe e allargandomele per bene inizia a slinguettarmi la figa , lecca divinamente la mia passerina si bagna tutta . mi da delle leccate lunghe a tutta la figa ,fino ad arrivare al buco proibito del mio culetto.
Lecca il mio buchetto , cercando di infilarci la lingua dentro e poi inizia ad infilarci un dito , che ha prima lubrificato con gli umori della mia figa calda e bagnata fradicia.
Io nel frattempo , ho preso il suo bel cazzone in mano e lo sento indurirsi
diventare turgido tra le mie mani , la sua cappella la sento ingrossare e riempire sempre di piu' la mia bocca.
Gli lecco pure le sue palle possenti e sostenute e gli succhio con delicatezza un testicolo per volta.
Lui mentre mi lecca la passerina a meraviglia e con le dita me la penetra facendomi godere e alterna a farmi una sorta di ditalino al culo , mentre mi ordina di fare lo stesso con lui e di leccargli il suo buchetto proibito.
Ha un culetto adorabile senza peluria e non ho nessun ribrezzo a leccargli il buco del suo culetto.
Ad un certo punto , mi fa mettere a pecorina , con la testa sul cuscino e il culo rialzato e mentre io aspetto di riceverlo in figa , Luca invece punta la cappella del suo cazzo dritta sul buchetto stretto del mio culetto.
Io mi ribello leggermente , ma Luca non da retta ai miei lamenti , e mi dice
- " rilassati , apri il tuo buchetto stretto perche' non ci rinuncio a sverginarti il culetto stamattina "
E affonda con forza il suo uccello nel mio culo , sento la sua possente cappella , farsi strada nel mio culetto ed entrare sempre piu' nelle mie viscere.
Mi affonda tutto il suo cazzo nel mio culo , finche' le sue palle premono tra il suo pube ed le mie chiappe.
A me sembra mi abbia aperto il culo in due , sento un forte dolore unito a un gran piacere.
Inizia a pompare nel mio culetto alternando a qualche colpo nella figa , poi mi fa girare a faccia in su e con le gambe tirate indietro e mi penetra nuovamente nel culo , in questa posizione io vedo il culo di Luca e il suo uccello che mi entra nel mio buchetto dolorante.
Da alcuni colpi e poi me lo mette in bocca per farselo succhiare e poi ancora nel culo e ancora in bocca e cosi' via finche' sta per venire e mi dice che mi deve sborrare in bocca , aspetta l ' ultimo attimo per tirarlo fuori dal mio culo dolorante e scarica una serie di schizzi della sua cremina calda , direttamente nella mia bocca avida spalancata , riempiendomela.
Poi mi afferra per il mento e lascia cadere un po ' di saliva nella mia bocca e mi dice da brava troietta di ingoiare tutta la sua sremuta di cazzo e di ripulirglielo per benino e spremendosi la cappella fa cadere le ultime goccie di sperma nella mia bocca.
Cosi' per la prima volta Luca mi ha fatto il culo.
- " il tuo tipo non ti ha mai fatto il culo , non hai mai goduto cosi' .
E vero porcella ?
 
Top
0 replies since 20/9/2011, 02:25
 
Reply